orfanotrofio rovesnik

Il nuovo orfanotrofio Rovesnik ospita i bambini che in precedenza finivano a Bayangol, a 7 ore di macchina dalla città, ed altri ancora. Dal diario dei nostri volontari in Siberia, agosto 2018: “Siamo stati a Roviesnik (significa “coetaneo”) questo orfanatrofio sulle colline di Ulan Ude ospita bambini con vari livelli di disabilità (come si vede dalle foto).

abbiamo visite!

Immagine 1 di 100

orfanotrofio Rovesnik, piccoli ospiti e visitatori italiani

La struttura è stata ristrutturata pochi anni fa ed è bella, purtroppo le stanze sono troppo piccole per il numero di bambini che ospita.

Marina, la vice direttrice, e tutto lo staff si occupano di questi angeli con professionalità e affetto. In questo anno sono riusciti a far adottare 7 bambini e ad inserirne 16 nelle scuole normali. Per questi bambini abbiamo comprato le divise obbligatorie che l’orfanotrofio non può permettersi.”
 
Per loro, vorremmo acquistare lettini e materassi nuovi. Un progetto a lungo termine sarebbe anche il restauro di una casetta adiacente all’edificio principale da allestire come casa-famiglia per ragazzi più autonomi o vicini alla maggiore età.